Polemiche ad Altopascio, D’Ambrosio: “Non ci fermate”

Sara D’Ambrosio non ci sta a farsi travolgere dalle polemiche per le vicende giudiziarie nella ‘sua’ Altopascio. E risponde con un post su Facebook con un “Avanti! Non ci fermate”.
“Sindaco ma chi te lo fa fare? Sindaco ti sei presa una bella bega. Sindaco ma i problemi prima che ci fossi te non li vedeva nessuno? – scrive D’Ambrosio – Queste sono le domende tipiche che mi fanno i cittadini, in questi giorni e non solo. La mia risposta è sempre questa ed è quella che mi viene dal cuore: è la passione per quello che fai che ti motiva ad andare avanti. La passione e la voglia di costruire per Altopascio un futuro diverso e migliore, fatto di tante cose: opere pubbliche, investimenti nelle scuole, nel sociale, nella valorizzazione del nostro paese e delle nostre tradizioni”.

“I fatti parlano – prosegue la nota – e la quantità di investimenti che sta facendo questa amministrazione, erano anni che ad Altopascio non si vedevano. Siamo persone oneste, ci fidiamo della magistratura e non siamo qui per interesse personale, per soldi o per privilegi: noi non ne abbiamo. La passione è l’unico motore, la luce in fondo al tunnel nei momenti più duri, la spinta che ci fa continuare a lavorare per realizzare sempre più un paese vivo, vicino alle persone, dotato di infrastrutture, di opere essenziali, di servizi e di idee”.
“C’è un’altra domanda che mi viene fatta – conclude – sindaco, rispetto al deserto e al poco e nulla degli anni passati, voi avete fatto tanto e tanto altro state per fare… Ma non sarà per questo che non mancano occasioni per presentare esposti? La mia risposta in questo caso è solo un sorriso”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.