Capannori, ok a primo lotto per i lavori allo stadio

E’stato approvato in via definitiva il progetto per il recupero e l’adeguamento funzionale dello stadio di Capannori. L’impianto sportivo da un po’ di tempo si trovava in condizioni precarie, con vecchie strutture e necessità di lavori di ristrutturazione. Il progetto si inserisce in Capannori città: una comunità, 40 paesi con l’obiettivo di promuovere strategie di sviluppo per la rivitalizzazione sociale degli spazi pubblici. La Regione Toscana ha approvato, trai vari progetti, quello della riqualificazione dello stadio e della sua area adiacente.

Per la realizzazione dell’opera sono necessari 1 milione e 500mila euro. Il primo lotto di lavore prevede la demolizione delle tribune e degli spogliatoi esistenti e la loro integrale ricostruzione, ma anche il rifacimento del campo da gioco e della pista di atletica mentre il secondo lotto comprende la realizzazione della copertura della tribuna per gli spettatori e delle torri faro di illuminazione dell’area sportiva, nonché la costruzione di un percorso attrezzato per attività ginniche all’aperto, di collegamento tra lo stadio e la piscina comunale.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.