Torna ad Altopascio la ‘Palestra a cielo aperto’

Un’occasione per star bene, per fare attività fisica all’aria aperta ma anche per socializzare, conoscere nuove persone e vivere il paese in modo diverso. Dopo il grande successo delle prime due edizioni, a grande richiesta ritorna ad Altopascio Palestra a cielo aperto, iniziativa promossa dall’amministrazione comunale volta ad animare e tenere vivi gli spazi pubblici e a far crescere nei cittadini il senso di appartenenza alla comunità. I corsi inizieranno lunedì (17 giugno) nel parco Aldo Moro e proseguiranno poi per i mesi di giugno, luglio e settembre tutti i lunedì e giovedì dalle 18,30 alle 19,30.

Grazie a questa iniziativa, cittadini di tutte le età potranno fare ginnastica insieme gratuitamente, ma anche condividere uno spazio verde come il parco Aldo Moro: un luogo di tutti, a due passi dal centro. I partecipanti saranno guidati dagli esperti istruttori dell’associazione L’Acquario che cercheranno, nei limiti del possibile, di sviluppare programmi personalizzati in base alle necessità di ognuno. Saranno previsti anche momenti di ginnastica dolce per anziani.
“Questo progetto – spiega l’assessore al sociale, Ilaria Sorini – va oltre l’idea della semplice attività fisica e punta a valorizzare i nostri spazi pubblici, favorendo momenti di socializzazione tra le persone. Vogliamo che gli altopascesi tornino a vivere il proprio paese in ogni suo aspetto. Da parte dell’amministrazione c’è tutta la volontà di arricchire sempre di più il calendario delle iniziative e delle attività da mettere a disposizione dei cittadini”.
La partecipazione è gratuita. I corsi inizieranno lunedì (17 giugno) ma gli interessati potranno iscriversi anche a programma iniziato. Per informazioni è necessario contattare l’ufficio sociale, scuola e sport del Comune di Altopascio: 0583.216353; 0583.216907.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.