Le rubriche di Lucca in Diretta - Cinema e tv

X-Men: Dark Phoenix, non se ne sentiva il bisogno

Che cosa vi devo dire di questo ultimo capitolo della saga degli X-Men targati Fox? Avrei voluto usare altre parole per salutare questo franchise, che bene o male, ha avuto un’importanza capitale per il fenomeno dei super eroi al cinema… perché prima delle pellicole targate Marvel Studios, i mutanti erano già tra noi.

Avrei voluto salutare il Professor X e i suoi pupilli con un altro spirito, ma questo Dark Phoenix purtroppo non è assolutamente il commiato migliore, e vi spiego il perché di queste parole.
Sappiamo tutti le vicende problematiche che hanno colpito la pellicola e il fatto che i diritti dei mutanti siano passati, ben prima dell’uscita del film, dalla Fox alla Disney. Sicuramente queste vicende hanno avuto un’incidenza rilevante, però non così tanto da giustificare i numerosi i difetti che accompagnano la visione del film.
E’ un film di cui non si sentiva il bisogno e che aggiunge veramente poco all’epopea mutante.
Se volete scoprire il perché completate la lettura della recensione nell’articolo su Facebook a cura di Andrea Madrigali di Project Movie.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.