Al Caffè delle Mura i Renzo Cristiano Telloli Quartet

Nuovo appunramento jazz al Caffè delle mura. Venerdì (21 giugno) alle 22 per il ciclo Musica al Caffè ospiti della serata saranno i Renzo Cristiano Telloli Quartet. Un ottimo concerto per celebrare la Festa della musica, che ricorre proprio in questa data. Composto da Telloli al sax, Eugenio Corsaro al piano, Marco Galiero al basso e Andrea Beninati alla batteria, il gruppo presenterà un repertorio che tocca i brani più significativi nel percorso musicale dei suoi componenti. Gli spettatori ascolteranno quindi pezzi come Bye bye blackbird, Nature boy, Work song, Beatrice, Fuchsia swing song e molti altri. 

Renzo Cristiano Telloli suona nella Barga Jazz Orchestra dove collabora con artisti di fama internazionale come Gianluca Petrella, Paolo Fresu, Pietro Tonolo, Diana Torto. Fa parte del Crig (Collettivo di ricerca e improvvisazione garfagnino) in cui appare anche in veste di arrangiatore, collabora con il gruppo funk Sex Fm e con il trombonista e band leader di James Brown, Fred Wesley. Suona nella Rainbow Big Band di Duccio Bertini e fa parte della Natural Revolution Orchestra e del quintetto Ny Cats di Fabio Morgera al fianco di Daniel Moreno, Brandon Lewis e Brian Charette. Per questa serata ha scelto di suonare con altri apprezzati musicisti, come lui spesso presenti nei programmi del Barga Jazz. Il pianista Eugenio Corsaro, improvvisatore dallo stile lirico e ispirato alle soluzioni ritmiche e armoniche della musica afroamericana, il bassista Marco Galiero, membro di diverse formazioni tra cui l’orchestra del Maestro Peppe Vessicchio, la band di Ciro Manna e gli White Orcs, il batterista Andrea Beninati, polistrumentista che collabora regolarmente con musicisti del calibro di Stefano ‘Cocco’ Cantini, Nico Gori, Cico Cicognani e moltissimi altri. L’ingresso al concerto prevede una consumazione obbligatoria. E’ possibile cenare al Caffè delle mura a partire dalle 20,30 prenotando un tavolo al 334 3412486.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.