Musei aperti di sera in estate a Pietrasanta

Un’estate al museo tra arte e cultura sotto le stelle. Pietrasanta offre un’estate all’insegna della cultura, dell’arte e della storia mettendo a disposizione un’apertura straordinaria dei quattro musei civici cittadini.

Da lunedì (1 luglio) fino a domenica 8 settembre entrerà in vigore il nuovo orario estivo e l’ingresso sarà gratuito e aperto a chiunque, tra turisti e appassionati, desideroso di fruire più a lungo dell’offerta culturale della città grazie all’amministrazione comunale del sindaco Alberto Stefano Giovannetti.

Il Museo dei Bozzetti Pierluigi Gherardi, che presenta la più imponente collezione di “prove d’artista” in gesso del pianeta, resterà aperto al pubblico dal lunedì al sabato dalle 9,00 alle 13,00 e dalle 19,00 alle 24,00 mentre la domenica e i festivi sarà accessibile dalle 19 alle 24. La sezione di Bozzetti in Vetrina ed il Museo Barsanti, dedicato all’inventore del motore a scoppio Padre Eugenio Barsanti, ospitati entrambi a Palazzo Panichi, sempre in Piazza Duomo, potranno essere visitati il venerdì, sabato, domenica e festivi dalle 19 alle 24. Anche Il Museo Archeologico Bruno Antonucci a piano terra di Palazzo Moroni (Piazza Duomo) sarà aperto al pubblico negli stessi giorni e orari: il venerdì, sabato, domenica e festivi dalle 19 alle 24. Casa Carducci, a Valdicastello, sarà a disposizione da martedì a domenica dalle 17 alle 20. Tra le stanze del sommo poeta, premio Nobel per la letteratura, sarà esposta la mostra Il Verso dell’Arte dell’artista contemporaneo pietrasantese Michele Bertellotti. La grande mostra monumentale dell’estate di Pablo Atchugarry le cui opere sono custodite all’interno del Chiostro e della Quiesa S. Agostino è invece visibile tutti i giorni dalle 19 alle 24. Infine la biblioteca comunale Carducci garantisce il servizio dal lunedì al sabato dalle 9 alle 13.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.