Ancora un weekend di successi per il Gp Parco Alpi Apuane

Fine settimana ricco di eventi ai quali al Gp Parco Alpi Apuane Team Ecoverde è stato pronto a essere assoluto protagonista. Due eventi di campionato, dove hanno brillato gli atleti del presidente Graziano Poli: a Massa, al Trofeo Lago del Sole, valido per il campionato regionale di corsa su strada Csi, acuto di Andrea Cavallini che ha vinto il titolo di campione regionale e conquistato la seconda posizione assoluta della gara, ottima prestazione anche per Roberto Gianni, campione regionale per la propria categoria e buone prestazioni anche per Marco Rossi (14esimo assoluto e argento di categoria), Luciano Bianchi (56esimo assoluto e bronzo di categoria) e Maurizio Folegnani (92esimo assoluto). 

A Campi Bisenzio, ai campionati italiani su pista individuali master Fidal, buone prestazioni per Giampaolo Filauro sui 5000 metri M50 e per Dario Anaclerio sui 1500 metri M35. Venerdì (5 luglio) a Pisa, alla Staffetta dell’amicizia, ottimo bronzo assoluto per Matteo Coturri; a Montelupo, alla corsa locale, ottimo argento di categoria per Luca Lombardi; a Vecchiano, al Summer Night dei Monti Vecchianesi, ottimo argento assoluto per Mimmo Marino e ottima prova per Marco Lombardi (40 assoluto); a Catania, al Trofeo Sant’Antonio Abate, ottimo argento assoluto per Alessio Terrasi, alla seconda gara dopo l’infortunio che lo ha tenuto fermo per tutto il finale della stagione invernale e la prima fase dei campionati di società. Ieri (7 luglio) a Riparbella, alla Corri nel giardino Scorna Becchi, ottimo argento di categoria per Nicola Matteucci e buone prove per Alberto Cappello (25esimo assoluto) e Leonardo Pierotti (59esimo assoluto); a Lucciano, alla corsa locale, vittoria assoluta per Jilali Jamali e ottima prova per Marco Lombardi; a Sesto Fiorentino, al Trofeo Sarzolo, buon decimo posto assoluto per Riccardo Durano; ad Ancona, alla Sei ore de Conti, ottimo quinto posto assoluto per lo specialista Mirco Toma; a Pievepelago, alla Corri a Pievepelago, bel settimo posto assoluto per Enrico Manfredini.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.