Nella chiesa del Salvatore l’Elisa Baciocchi String Quartet

Secondo appuntamento per Lucca Chamber Music Festival, rassegna di musica classica ideata dall’associazione Elisa Baciocchi, fondata nel 2016 dai tre musicisti lucchesi (Carlo Alberto Valenti, Claudio Valenti e Carlo Benvenuti – Trio Mirò) che hanno voluto creare un’esperienza artistica coerente con il loro percorso musicale.

Il Trio ha allargato i propri orizzonti creando l’associazione Elisa Baciocchi con la quale continua un importante lavoro di riscoperta e valorizzazione del repertorio italiano (e non), fruibile grazie a questo festival di successo che si terrà nella chiesa di San Salvatore, anche detta chiesa della Misericordia, fino al 25 ottobre.
Giovedì (11 Luglio) alle 21,15 alla chiesa di San Salvatore del centro storico avrà luogo il secondo appuntamento. L’ambizioso progetto valorizza l’operato di uno dei compositori più prolifici del suo tempo, ma non abbastanza conosciuto. L’Elisa Baciocchi String Quartet (Carlo Alberto Valenti, Valeria Barsanti e Carlo Benvenuti) insieme ai solisti Fabrizio Datteri al cembalo, Tommaso Valenti alla viola e Linda Wetherill al flauto, propongono quattro dei lavori da camera più significativi scritti da Michael Haydn: il quartetto per archi in la maggiore, i quartetti con flauto in re e in fa maggiore e il concerto per archi, viola e cembalo. Quattro brani intrisi dell’eleganza e del furore classico tipico del tempo.
I biglietti saranno disponibili sul luogo del concerto dalle 17.
Per info e prenotazioni 340.3181193 oppure www.luccachambermusicfestival.org.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.