Tre contro uno in San Paolino: denunciati per rissa

Rissa serale in via San Paolino, interviene la polizia. Il bilancio, alla fine, è di tre denunce per rissa in concorso. Due dei partecipanti sono anche stati denunciati per resistenza e lesioni a pubblico ufficiale.

Tutto è nato dalla segnalazione da parte di un 32enne di origine maghrebina, che ha riferito agli agenti, intervenuti sul posto durante un servizio di controllo straordinario del centro cittadino, di essere stato poco prima aggredito da tre persone, che si erano però allontanate poco prima dell’arrivo degli agenti. I tre, però, sono stati rintracciati poco lontano dal luogo dell’intervento e identificati. Alla vista del trentenne hanno comunque continuato a inveire contro di lui e solo l’intervento degli agenti, con non poche difficoltà, ha evitato il peggio. I tre sono un 42enne, un 37enne e una 36enne, tutti italiani, che, condotti negli uffici della questura, sono stati denunciati.
Secondo le prime ricostruzioni la lite sarebbe sorta fra l’uomo di origine marocchina e la donna, con lui convivente. Gli altri due uomini sarebbero intervenuti a sostenere la donna nella lite e ne sarebbe sorta la rissa che ha portato alle tre denunce.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.