Calcio a 5, il lucchese Nicolò Rovella giocherà in serie B

Dal Calcetto insieme, alla Vigor Fucecchio, fino alla Lastrigiana in serie B. Nuova sfida per il club biancorosso che ha infatti ufficializzato l’entrata in squadra del lucchese Nicolò Rovella, classe 1994. “Sono molto contento per questo mio nuovo traguardo – dice Rovella – Porterò comunque sempre con me l’esperienza nella Vigor Fucecchio, i miei compagni di squadra e tutta la società, a cui faccio un grande in bocca al lupo”.

Venerdì scorso (5 luglio) c’è stata la cena con presentazione ufficiale alla Lastrigiana, a Firenze, insieme al direttore sportivo, Stefano Tesi. Iscritto alla falcoltà di Scienze motorie, il laterale ama da sempre lo sport ed in tre anni è riuscito a entrare nel quadro nazionale del calcetto a cinque dopo essersi imposto come protagonista nei campionati di C1: miglior talento della Vigor, prima rivale proprio della Lastrigiana, con 51 presenze e 28 reti. Già in C2, con il Calcetto insieme, i gol realizzati in 21 partite erano stati 26.
Fu proprio questo traguardo a far guadagnare a Rovella la promozione in C1, inizio del cammino verso la serie B di cui ora fa parte. La soddisfazione arriva anche dal tecnico della Lastrigiana, Maurizio Toria, che ribadisce l’obiettivo primario della prossima stagione: la salvezza.

Rebecca Del Carlo

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.