Fuggono dopo i furti e provocano incidente

Investita da ladri d’auto. Disavventura, per fortuna senza gravi conseguenze, nella serata di oggi (11 luglio) a Viareggio all’angolo fra via della Portichina e via dei Faggi. Ignoti, a bordo di un’auto rubata inseguita dalla polizia, hanno travolto una donna che viaggiava in auto. Dopo l’incidente gli occupanti del veicolo hanno abbandonato il mezzo ed hanno continuato la fuga a piedi. Nel frattempo sono scattati i soccorsi per la signora che, sempre cosciente ma con traumi importanti, è stata portata all’ospedale Versilia in codice giallo.

Dopo l’inseguimento i due malviventi, che usavano la tecnica di rubare le borse appoggiate sul lato passeggero delle auto, sono stati però arrestati. Polizia e carabinieri, inftti, in strettissima sinergia investigativa ed operativa già da giorni avevano predisposto servizi mirati al fine di individuare i responsabili di furti che avevano creato un preoccupante allarme sociale.
Gli arrestati sono due 19enne entrambi di VIareggio ma già conosciuti per furti e spendita di banconote false.
I due, dopo le perquisizioni nelle abitazioni e le formalità di rito sono stati condotti al carcere di Lucca.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.