Divieti di balneazione, Rossi: “Regione pronta ad ascoltare i Comuni”

“Il governo regionale è disposto ad assicurare il suo impegno qualora lo richiedano le amministrazioni comunali”. È quanto propone il presidente della Regione Toscana Enrico Rossi in relazione ai divieti di questi giorni sulla costa apuo-versiliese, richiamando anche le affermazioni di Alessandro Mazzei, direttore di Ait, a proposito di controlli e accertamenti degli scarichi abusivi.

“Siamo a disposizione per scongiurare il ripetersi di situazioni quali quelle di questi giorni – spiega Rossi – Dopo aver sollecitato i piani, siamo pronti a vagliare le richieste che ci verranno formulate dai Comuni”. Si ricorda che la Regione ha cofinanziato gli interventi previsti sui depuratori, che verranno completati da Gaia nei prossimi mesi. Come ribadito anche nei giorni scorsi occorre dunque, per la Regione, che i Comuni diano una forte accelerazione a questo processo.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.