Nuovi mezzi per la Croce Verde di Lucca – Foto foto

Un luglio pieno di iniziative, per la Croce Verde P.A. di Lucca. Un impegno che va oltre i servizi sul territorio e l’assistenza ai concerti del Lucca Summer Festival, come testimoniato dalla serata di venerdì scorso (12 luglio), con due eventi distinti, a Lucca e in Mediavalle.
Nella sede centrale di Lucca, infatti, si è tenuta l’inaugurazione di ben quattro automezzi, che andranno ad arricchire il parco mezzi dell’associazione: un doblò attrezzato, un qubo, una panda ed un’ambulanza di tipo A. Quest’ultima è stata intitolata alla memoria della professoressa Maria Alba Nidia Simonetti, ricordata nel corso della cerimonia per il suo impegno civico. A tagliare i nastri, assieme alla presidente Elisa Ricci il notaio Gaetano Raspini, l’assessore Celestino Marchini, Pierfranco Severi, presidente della delegazione Cesvot di Lucca, ed il signor Antonio Alfredo Gigliucci. A seguire, a tutti i presenti è stato offerto un ricco apericena, preparato dalle volontarie e dai volontari del gruppo di protezione civile.

Sempre venerdì sera, a qualche chilometro di distanza, si è tenuta la quinta serata di Burracando in piazza, torneo itinerante di burraco organizzato dalla sezione Mediavalle della Croce Verde Pa di Lucca, dal Comune di Coreglia Antelminelli e dalla Pro Loco Coreglia. Tanti i partecipanti all’appuntamento presso gli impianti sportivi di Tereglio che, dopo una pizzata in compagnia, si sono sfidati per aggiudicarsi i gustosi premi messi in palio per i vincitori.
La prossima – e penultima – serata della manifestazione è prevista per venerdì 19 luglio a Gromignana, nei locali parrocchiali, con apericena a partire dalle 19,30, iscrizioni al torneo alle 20,45 e inizio del gioco alle 21. Il costo di iscrizione è sempre di 5 euro a partecipante, con incasso delle serate destinato all’acquisto di un automezzo attrezzato. Per info e prenotazioni 349.8434075.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.