Pianista di 10 anni al Francigena Arts Festival

C’è grande attesa per il concerto di domani (16 Luglio) ad Altopascio del programma del Francigena International Arts Festival. Sarà infatti il debutto di fronte al pubblico di casa di un bambino di appena 10 anni del quale si parla in tutto il mondo internazionale della musica classica, dopo avere ottenuto tanti premi e interesse.

Dopo Lucilla Mariotti, il Francigena International Arts Festival si conferma grande occasione per le giovani promesse e lancia Cristian Di Roma, che sarà accompagnato dalla ormai celebre Francigena Chamber Orchestra diretta da Rosella Isola. Questa compagine, da importanti professionisti che hanno permesso all’orchestra di acquisire in breve tempo una dimensione artistica di grande livello ed è sempre più richiesta.
Dopo il grande successo di sabato scorso con il concerto su De Andrè, con la specifica richiesta di una replica che verrà fatta nel mese di agosto, si continua con un concerto dedicato alla musica classica. La serata si aprirà con Vivaldi, il doppio concerto per due violoncelli RV531 con Francesca Gaddi e Cristiano Sacchi nella veste di solisti. A seguire il concerto K414 di Mozart con il debutto del giovanissimo talento Cristian Di Roma (allievo del professore Marco Lardieri, anche organizzatore del Fiaf, all’accademia Geminiani).
Dopo tanti successi e primi premi in molti concorsi nazionali e internazionali debutterà come solista in orchestra a soli 10 anni. La serata proseguirà con un programma molto interessante, dal Nocturne per violoncello e archi di Tchaikovsky alla S.Paul Suite di G.Holst passando per la Romanza Andalusa n.1 dalle danze spagnole op. 22 di P.De Sarasade, per chiudere con la Czarda di V. Monti, con Paolo Del Lungo nella veste di solista.
Un grande programma, arricchito dalla notevole attesa per la performance di questo nuovo astro della musica colta, grazie a questo progetto internazionale, giunto alla nona edizione.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.