Piazzale Boccherini, possono ripartire i lavori

I cantieri per la realizzazione del sottovia ciclopedonale di piazzale Boccherini ripartiranno nei prossimi giorni. L’annuncio dopo che anche oggi (17 luglio) sono tornati ad alzare la voce i commercianti della zona, cui si sono aggiunti anche quelli di via San Paolino, che si ritengono danneggiati dai ritardi nei lavori, è l’assessore alle strade Celestino Marchini.

“I problemi cui si era andati incontro nella prima fase di scavo sono stati risolti e la ditta incaricata sta riorganizzando i servizi per far riprendere a stretto giro i lavori”, spiega l’assessore. Il cantiere, come ormai noto, era stato bloccato per alcuni problemi emersi durante lo scavo della struttura del sottopasso dove sarà collocato lo “scatolare” del sottovia dopo una gettata di cemento armato. Problemi risolti, assicurano dal Comune, con una variante minima al progetto che però si è dovuto presentare per l’ok a Soprintendenza e Genio civile: “E’ stato un passaggio obbligato – spiega Marchini – ma anche questo scoglio è stato superato. Adesso i cantieri possono riprendere”.
I commercianti temono che ormai la fine dei lavori andrà a dopo i Comics, anche se sui tempi a questo punto l’assessore Marchini preferisce non sbilanciarsi: “Capiamo i disagi – osserva – ma faremo il punto quando i lavori saranno ripresi e sarà effettuata la prima gettata del sottopasso. A quel punto sarà più semplice capire la tempistica e vedere se eventualmente si potrà velocizzare ulteriormente il cantiere”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.