Polstrada, 26 patenti ritirate nel weekend

È di 26 patenti ritirate e 1524 punti sottratti il bilancio dell’operazione effettuata, lo scorso fine settimana, in Toscana dalla Polizia Stradale, che ha monitorato il flusso dei veicoli lungo la rete viaria regionale, messo a dura prova dai tanti vacanzieri diretti verso le più importanti località turistiche e balneari.

Nel dispositivo sono stati impegnati 299 equipaggi, con una copertura assicurata dall’ottavo Reparto volo della polizia di stato che, dall’alto dell’elicottero, ha movimentato le pattuglie secondo le necessità del momento. I controlli hanno interessato 1914 persone e 1694 veicoli, con 828 infrazioni accertate e 21 conducenti positivi all’etilometro. Gli autovelox e i telelaser hanno pizzicato 478 veicoli che correvano troppo e i proprietari, presto, troveranno i verbali nelle loro cassette postali. Ad altri 159 automobilisti è stato contestato sul posto l’eccesso di velocità, mentre in 98 sono stati sorpresi senza cinture di sicurezza.
La particolare attenzione rivolta nei precedenti weekend ai conducenti che, anziché guardare avanti, erano distratti dal telefonino ha dato i suoi frutti, tant’è che ne sono stati pizzicati solo 20 che stavano guidando con il cellulare in mano. Sono stati rilevati 52 incidenti, mentre gli interventi di soccorso a persone o animali in difficoltà sono stati 282.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.