Beach Party, Del Ghingaro: “Jovanotti ha ragione”

Nuove prescrizioni per il concerto di Jovanotti di martedì (30 luglio) al Muraglione, interviene anche il sindaco Giorgio Del Ghingaro, che dà ragione alle polemiche sollevate dallo stesso artista (Leggi qui): “Lorenzo ha ragione – dice Del Ghingaro – Condivido convintamente il senso del suo post di oggi. Il lavoro fatto dalla commissione sull’ordine e la sicurezza in questi mesi è stato davvero intenso, accurato, serissimo e altamente professionale, ma la prescrizione dei vigili del fuoco sulle transenne a dividere in settori l’arenile, mi sembra davvero sproporzionata, inutile e rischia addirittura, secondo me, di essere dannosa. Invito per questo gli organi competenti a rivalutare e se possibile rivederla”.

“Detto questo – prosegue – come sempre ci atterremo alle indicazioni degli esperti, di coloro che hanno competenze in materia e al dettato degli enti preposti alla sicurezza e all’ordine pubblico. So che sarà uno splendido evento, so che Jovanotti si supererà, so anche che i partecipanti saranno, come sempre corretti, allegri e pieni di gioia. Viareggio è orgogliosa di ospitare la bellezza”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.