Le rubriche di Lucca in Diretta - Cinema e tv

Hobbs & Shaw, funziona lo spin-off di Fast&Furious

Stavolta la nostra opinione non può che arrivare diretta come un pugno in faccia: lo abbiamo adorato.
Perché Hobbs & Shaw è esattamente il film chiassoso ed eccessivo che ci aspettavamo, come lo volevamo: una action-comedy al testosterone che in Imax ci ha fatto vibrare il fondoschiena per più di due ore, così movimentata da farci pure dimenticare che quello stesso fondoschiena, dal caldo, stava diventando un tutt’uno con la poltrona.

Dopo il successo di Fast 8, questo riuscito spin-off del franchise di Fast & Furious mette insieme i due valori aggiunti degli ultimi film della saga in un’avventura tutta loro: un pericoloso virus da recuperare, una sorella in pericolo e la solita missione… salvare il mondo! Ed ecco che i due alfa Luke Hobbs/The Rock e Deckard Shaw/Jason Statham si trovano costretti a collaborare per prendere a sberle il Superman nero/Idris Elba, ma non prima che lui ne dia altrettante a loro, dato che è un superumano potenziato con una moto che sembra un Transformers.
Insomma il film suona ovviamente come sproporzionato su vari fronti ma se vorrete continuare la lettura della recensione a cura di un esaltatissimo Marco Andreini su Project Movie vi spiegheremo perché il film funziona alla grande.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.