Scontro tra moto, centauro in prognosi riservata

Scontro fra due moto, un uomo in prognosi riservata. L’incidente risale alla mattinata di sabato (10 agosto) e sulle prime le condizioni di uno dei feriti non erano apparse gravissime, ma poi il centauro è stato ricoverato all’ospedale San Luca in prognosi riservata.

Lo scontro si è verificato in via di Sant’Alessio a Monte San Quirico. Secondo quanto ricostruito dalla polizia municipale, intervenuta sul posto per i rilievi e per la gestione della viabilità, i due ciclomotori, un Liberty Piaggio e un Honda con due passeggeri a bordo, un uomo e una donna, procedevano nello stesso senso di marcia quando è avvenuto lo scontro. Il conducente della moto Piaggio ha avuto la peggio con un trauma cranico riscontrato dai sanitari inviati dalla centrale unica del 118, che lo hanno poi trasportato in codice giallo al pronto soccorso del San Luca. Solo lievi ferite, invece, per la passeggera dell’altro mezzo.
Lo scontro si sarebbe verificato in una fase di sorpasso, forse a causa della svolta a sinistra del mezzo che precedeva.
Per sciogliere la prognosi del ferito più grave occorre attendere gli esiti degli esami in corso al nosocomio lucchese, ma salvo complicazioni non dovrebbe essere in pericolo di vita.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.