Csi Toscana, episodio 5: differenziare l’alluminio

Csi Toscana, la prima web serie ‘spazzatura’ che fa piazza pulita dei dubbi sulla raccolta differenziata: un progetto ideato e realizzato da Studio A&C comunicazione per la campagna Toscana ricicla. Ecco l’episodio numero 5, intitolato Baby gang (raccolta differenziata elementi di alluminio).

csi5.jpg

I piccoli elementi in alluminio, come gli involucri di formaggio fresco, i blister dei farmaci, le cialde del caffè, le linguette delle lattine e altri piccoli pezzi di alluminio, comuni in moltissime le case, sono un ‘piccolo’ problema per la raccolta differenziata, perché gli strumenti hanno difficoltà a intercettarli tutti. Scopri cosa puoi fare grazie agli esperti della scientifica di Csi Toscana

Baby gang (raccolta differenziata elementi di alluminio) – Episodio 5

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.