Spettacolo e formazione musicale, 3 milioni dalla Regione

Spettacolo, cinema e formazione musicale. Anche quest’anno la Regione Toscana conferma le risorse destinate a finanziare la promozione del sistema delle arti e degli istituti culturali. Sono 3 milioni e 70 mila euro i fondi assegnati con una delibera presentata dalla vice presidente e assessore alla cultura Monica Barni, approvata dalla giunta nell’ultima seduta.

Di questi 2 milioni e 710 mila euro serviranno a sostenere progetti dello spettacolo dal vivo che fanno capo alla Fondazione Toscana spettacolo, la Fondazione scuola di musica di Fiesole, l’associazione Siena jazz, la Fondazione rete Toscana classica e l’orchestra Camerata strumentale di Prato. Per l’organizzazione di corsi di perfezionamento professionale per musicisti, cantanti ed altre figure professionali a disposizione ci sono invece 360 mila euro, con cui saranno sostenuti i progetti di interesse regionale della Fondazione accademia musicale Chigia

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.