Rapinatrice aggredisce i commessi: arrestata

E’ stata sorpresa da due commessi del supermercato di viale Carducci a Viareggio mentre rubava e per fuggire li ha presi a calci e li ha colpiti con un oggetto contundente. La fuga della rapinatrice dopo il colpo di ieri mattina (17 agosto) attorno alle 12 è però durato poco. Qualche ora dopo, infatti, i carabinieri che avevano raccolto testimonianze e identikit dei presenti, l’hanno individuata mentre passeggiava in strada da sola.

La donna, Monica Curte, 28 anni, di origini rumene, volto noto alle forze dell’ordine è stata colpita da un fermo perché ritenuta la responsabile della rapina. La donna è stata condotta nella casa circondariale di Sollicciano su disposizione della procura. I due commessi invece sono stati accompagnati al pronto soccorso dell’ospedale Versilia. Hanno riportato solo pochi giorni di prognosi anche se uno dei due è stato tenuto in osservazione per una ferita da taglio al costato.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.