Tutto pronto per il torneo di bowling Città di Lucca

Via al conto alla rovescia per l’ottava edizione del Torneo di bowling Città di Lucca. Torneo nazionale di singolo valido per la classifica ranking nazionale che si giocherà sulle piste del PalaBowling Lucca di viale Corsica a San Vito dal 26 agosto al 1 settembre. Il torneo riprende la sua importanza nazionale, dopo tanti anni e per volontà organizzativa della società di casa Bt Astroline Lucca, si propone come l’unico torneo ranking in Toscana.

Sulle lane di San Vito a dare vita a questo Torneo Città di Lucca, saranno circa 90 giocatori delle categorie: prima, seconda, terza e quarta maschile e femminile, provenienti, oltre dalla nostra regione, anche di quelle limitrofe quindi: Emilia Romagna, Liguria, Lazio e Piemonte. Per quanto riguarda i bowlers del club lucchese diretti da Pierfrancesco Franchini, cercheranno di onorare gli ultimi buoni risultati ottenuti a luglio nel Torneo di Vada dove ben quattro atleti del sodalizio sanvitese hanno partecipato alle fasi finali. Finali che hanno visto l’ottimo piazzamento di Roberta D’Elia all’ottavo posto assoluto, al nono posto Sonny Benedetti, al dodicesimo Veronica Baldi e a seguire Roberto Montali. Inoltre da segnalare che le due ragazze: D’Elia e Baldi, assieme a Benedetti e forse altri atleti dell’Astroline parteciperanno, a settembre, ai Campionati Italiani di singolo a Bologna. Infine come ciliegina sulla torta per questa attiva società di bowling della nostra città, la portacolori lucchese Roberta D’Elia è stata convocata dal Commissario Tecnico Femminile Deborah Waite supportata dal consigliere atleta Marco Reviglio, al Primo boot camp nazionale femminile in vista della preparazione ai Campionati Europei Femminili 2020, valevole anche per la selezione della Nazionale femminile. Questo stage tutto al femminile si terrà, nei giorni 14 e 15 settembre a Modena, presso il Bowling Sotto sopra.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.