Morto 19enne colto da malore in piscina a Ferragosto

Non ce l’ha fatta il giovane 19enne di origine cinese che era in condizioni gravissime dopo il malore accusato mentre faceva il bagno nella piscina del bagno Sauro di Viareggio. Dal giorno di Ferragosto il giovane era ricoverato all’ospedale di Massa, attaccato alla macchina cuore-polmone, ma oggi il suo fisico non ha più retto ed è stato dichiarato il decesso. Il giovane, T.J. le sue iniziali, era stato immediatamente soccorso dopo che i bagnini dello stabilimento avevano allertato la centrale unica del 118 e il suo cuore aveva ricominciato a battere dopo la rianimazione. Ma a sei giorni dall’evento, purtroppo, il suo cuore ha ceduto, lasciando nel dramma la famiglia, residente a Milano, che stava trascorrendo un periodo di vacanza in Versilia.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.