Ristoratore muore in scooter contro auto

Quarantaquattro anni, una vita spezzata all’improvviso nella notte. Nicola Dallori, ristoratore e sommelier di Massarosa, è morto tragicamente attorno alla mezzanotte e mezza in un incidente in scooter contro un’auto. Lo schianto fatale è avvenuto a Marina di Pietrasanta, davanti al bagno Patrizia. Il 118, subito allertato, ha inviato sul posto ambulanza e automedica ma per l’uomo non c’era niente da fare: è morto durante il trasporto al pronto soccorso dell’ospedale Versilia.

Sul posto per i rilievi del caso sono intervenuti i carabinieri. Come disposto dal pubblico ministero di turno Enrico Corucci, i veicoli coinvolti nel sinistro sono stati sequestrati dai militari intervenuti che hanno provveduto anche a raccogliere il racconto di alcuni testimoni. Gli accertamenti svolti sul conducente dell’auto, un 20enne di Viareggio, hanno consentito di accertare che non era sotto effetto di alcool o droghe. Nicola lavorava come sommelier all’Osteria del Mare di Forte dei Marmi ed era molto noto e apprezzato per la sua preparazione e cortesia in tutta la Versilia.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.