Ritrovato anziano disperso al Parco dell’Orecchiella

E’ stato ritrovato dopo alcune ore di ricerca per fortuna senza che fosse rimasto ferito un anziano di 75 anni che si era perso nel parco dell’Orecchiella. La stazione di Lucca del soccorso alpino e speleologico è stata attivata verso le 12 dai carabinieri forestali per la battuta di ricerca. L’uomo, originario di Genova con dei problemi di salute, che si trovava assieme alla moglie nei pressi di Casini di corte, si è allontanato dalla macchina facendo perdere le proprie tracce.

La moglie ha così allertato i carabinieri forestali del Parco dell’Orecchiella, che a loro volta hanno attivato i tecnici della stazione di Lucca per procedere alle ricerche.
Purtroppo al momento dell’allontanamento l’uomo era sprovvisto del cellulare. Carabinieri forestali e volontari del Soccorso Alpino hanno così iniziato una battuta di ricerca che fortunatamente si è conclusa rapidamente. Il disperso, scivolato su delle felci su terreno impervio, è stato ritrovato poco distante dalla macchina nel mezzo della fitta vegetazione nei pressi del torrente Rimonio. Constatata l’assenza di traumi e criticità, l’uomo è stato quindi riaccompagnato alla macchina.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.