Luca Menesini chiude i talk estivi al Real Collegio

Gli assi viari, le grandi opere, l’edilizia scolastica, ma anche il secondo mandato come sindaco di Capannori, l’impegno per l’ambiente e la crisi di governo.
Torna domani (27 agosto) al chiostro di Santa Caterina l’appuntamento con i talk condotti dal giornalista Paolo Mandoli nell’ambito della rassegna Real Collegio Estate. Ospite dell’ultimo incontro il presidente della Provincia di Lucca e sindaco di Capannori, Luca Menesini.

Rieletto a primavera alla guida del Comune di Capannori, in campagna elettorale, e non solo, si è sempre posto in prima fila per la modifica dell’attuale tracciato dell’asse est-ovest del nuovo sistema tangenziale di Lucca, anche in contrasto con le posizioni dei Comuni limitrofi. In qualità di presidente della Provincia ha di recente annunciato l’accelerazione dei lavori per il nuovo ponte sul Serchio e un grande impegno per l’edilizia scolastica, dalla riqualificazione dell’ex convento di San Nicolao per l’istituto Paladini Civitali alle ipotesi di una nuova sede per il Giorgi.
Di tutto questo si parlerà domani al Real Collegio a partire dalle 21,30 e ci sarà anche la possibilità, per il pubblico presente, di fare domande al numero uno di Palazzo Ducale.
Real Collegio Estate è il numero ‘zero’ di una rassegna nata con il contributo del Comune di Lucca dalla collaborazione tra il Real Collegio e alcune importanti realtà culturali del territorio: Virtuoso & Belcanto, Experia, Animando, Circolo del Jazz Lucca e Teatro del Giglio.
L’appuntamento di domani è a ingresso libero. Si accede al chiostro da una porta opportunamente indicata su via della Cavallerizza, di fianco alla basilica di San Frediano.
Il prossimo evento di Real Collegio Estate sarà il concerto di latin jazz del Francesco Desiato Quartet in programma per giovedì (29 agosto) a cura del Circolo del Jazz di Lucca.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.