Inaugura il monumento all’emigrazione, chiude metà rotonda

Inaugura la nuova scultura dedicata ai lucchesi nel mondo. Per l’occasione è stata prevista la chiusura di una porzione della rotatoria di piazzale Boccherini. Si terrà venerdì (13 settembre) il taglio del nastro dell’opera dell’artista Stefano Pierotti, denominata Oltre le radici, nella fascia oraria dalle 9,30 alle 12.


Sarà istituito il divieto di transito nella porzione est della rotatoria di piazzale Boccherini (metà rotatoria) comprendente le corsie di ingresso in rotatoria da viale Carducci e da porta Sant’Anna. Inoltre sarà revocato il passaggio dalla corsia preferenziale per i bus poste sui lati di sud e nord di piazzale Boccherini adiacenti gli spalti delle mura urbane e le rispettive aree di sosta. Il traffico verrà regolamentato dagli agenti della polizia municipale e dai movieri.
Per i veicoli provenienti da viale Papi diretti in centro storico, per quel giorno, dunque, vige l’obbligo di proseguire in viale Carducci fino alla rotatoria di viale Europa, ritornando indietro sul viale Carducci fino a piazzale Boccherini, mentre per quelli provenienti da via Luporini diretti in centro storico, Garfagnana, strada provinciale, Francigena e direzioni nord, ci sarà l’obbligo di svoltare in viale Carducci, proseguire fino alla rotatoria di viale Europa, ritornando indietro sul viale Carducci fino a piazzale Boccherini, transitando sulle corsie esterne alla rotatoria normalmente riservate ai bus.
La ditta Del Debbio Spa si dovrà occupare di installare cartelli di avviso e preavviso delle modifiche apportate alla circolazione veicolare, indicanti i percorsi alternativi da seguire e di mantenere la regolamentazione segnaletica delle modifiche autorizzate al transito veicolare ed alla sosta, assicurandosi che tale segnaletica dovrà essere attuata.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.