Da Olio su tavola si presenta il libro ‘Marmo rosso’

Misteriosa morte a Pietrasanta. Marmo rosso è il libro giallo che la storica dell’arte e scrittrice Antonella Serafini presenta domani (13 settembre) alle 18,30 alla galleria d’arte contemporanea Olio Su Tavola, in via del Battistero 38 a Lucca.

Con l’intervento di Umberto Sereni, l’autrice introdurrà il suo romanzo edito da Cinquemarzo. La vicenda prende spunto dalla misteriosa morte di un’artigiana scultrice che mette in subbuglio Pietrasanta. Clara Monti da molti anni collabora con numerosi artisti per la realizzazione delle loro opere e la sua scomparsa è un serio problema per loro. Il maresciallo Fanfani indaga sulle cause della morte per essere sicuro che si tratti proprio di una disgrazia; nel fare questo entra in contatto con il variegato e affascinante mondo degli scultori che da ogni parte del mondo giungono nella cittadina versiliese. Lo “aiutano” nelle indagini una gallerista e una critica d’arte. Quest’ultima, giunta sul luogo della disgrazia alcuni istanti dopo che si era consumata, sembra essere in possesso della soluzione dell’enigma, ma non lo sa.
Antonella Serafini, storica e critica d’arte, dal 1985 cura mostre di pittura, scultura e fotografia in Italia e all’estero. Ha pubblicato numerosi cataloghi e saggi prevalentemente sull’arte del XX secolo. Ha ideato, progettato e realizzato la Galleria Comunale d’Arte Moderna e Contemporanea (Gamc) di Viareggio curandone il primo ordinamento e pubblicandone il resoconto museografico nel volume L’invincibile dialogo. Nell’agosto del 2012 esordisce come scrittrice di libri gialli dando alle stampe Il tappeto di tigre.
Ingresso libero. Per info: 0583.491104, www.oliosutavola.com.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.