Servizio civile, 93 posti in Confcooperative

Fino al 10 ottobre i ragazzi tra i 18 e i 28 anni possono presentare domanda per partecipare alla selezione del servizio civile universale, scegliendo tra i sei progetti proposti da Confcooperative Toscana che offrono un totale di 93 posti. Questa appare come l’occasione giusta per i giovani per dare il proprio contributo alla comunità e al territorio con azioni concrete e per acquisire competenze utili al loro futuro in diversi settori grazie al principio dell’imparare facendo sostenuto da una formazione specifica.

I progetti di Cofcooperative riguardano infatti il settore dell’assistenza ai minori, agli anziani, ai disabili o ai malati e l’ambito dell’animazione dei giovani e si svolgono in varie zone della regione grazie alla diffusione delle attività delle cooperative.
In particolare per i giovani volontari che decidono di fare il servizio civile con Confcooperative c’è la possibilità di operare in nidi d’infanzia, scuole d’infanzia e servizi per l’infanzia a Prato, Firenze e Pisa con il progetto Il gatto e la volpe, nelle strutture residenziali per bambini e ragazzi con disagio familiare a Firenze, Arezzo e Lucca con il progetto Riferimenti comuni, nell’assistenza agli anziani in provincia di Arezzo, Firenze e Pisa con Anziani più, nell’assistenza ai disabili a Firenze, Lucca, Siena e Pisa con Abilità condivise, nell’ambito delle attività di animazione per bambini e ragazzi a Prato e Firenze con Animare la gioventù, infine nelle sedi della Misericordia di Firenze e negli ambulatori con Il nostro soccorso.
Il bando per la selezione e le schede dei progetti di Confcooperative Toscana per cui è possibile fare domanda sono consultabili sul sito www.toscana.confcooperative.it.
Tutti i cittadini italiani, di altri paesi dell’Unione Europea o di un paese extra Unione Europea regolarmente soggiornanti tra i 18 e 28 anni, in possesso dei requisiti previsti dal bando, potranno presentare domanda di partecipazione entro le 14 del 10 ottobre esclusivamente attraverso la piattaforma domanda on online (Dol) raggiungibile tramite pc, tablet e smartphone, tuttavia per chi ha bisogno di un aiuto per presentare la sua candidatura ai progetti è a disposizione, su prenotazione, uno sportello gratuito, tutti i lunedì e mercoledì dalle 10 alle 12.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.