Lucca in Diretta, 7 anni con un record

Un altro traguardo raggiunto. Nel giorno più importante della città, quello della Luminara di Santa Croce, come di consueto, Lucca in Diretta celebra il proprio compleanno. Sette anni fa, proprio in queste ore, fra un po’ di fibrillazione e tanta emozione, come accade sempre per le nuove nascite, apparivano sullo schermo dei primi lettori le notizie dalla città e dalla provincia. Nessuno, neanche noi, avrebbe mai immaginato che il quotidiano on line, che sarebbe stato seguito da altre due realtà (Il Cuoio in Diretta e Serchio in Diretta), sarebbe cresciuto in maniera così vertiginosa e in così poco tempo. Il tempo di assestarsi, infatti, e Lucca in Diretta si è affermato come il primo quotidiano cittadino, quello di riferimento per molti che, per asseverare o commentare le informazioni ormai dicono: “L’ho letto su Lucca in Diretta”. Una frase che è ormai entrata nel gergo comune della città e non solo.

Un risultato che, in sette anni, si è consolidato: dalle istituzioni alla gente comune chi vuole essere informato sui fatti della città, prima o poi, passa dal nostro quotidiano on line.
Il merito? Di una redazione in continua attività, dai redattori all’ultimo arrivato dei collaboratori. Una redazione smart e attenta grazie alle nuove tecnologie ma che non ha mai dimenticato la sana e vecchia abitudine di consumare le suole delle scarpe e gli abbonamenti telefonici per conoscere, approfondire, verificare e poi divulgare.
Le difficoltà, come per tutte le aziende editoriali, non mancano. Ma la passione, la voglia di superare ogni ostacolo, permettono di affrontare tutti gli alti e bassi. La soddisfazione è quella di vedere i quotidiani on line crescere a ritmo costante.
I numeri, in questo, senso, parlano da soli. In un anno Lucca in Diretta è stata vista da oltre 2,3 milioni di utenti unici. Le sessioni hanno superato i 9,5 milioni per un totale di oltre 4 sessioni per utente. Impressionante il numero di pagine viste, che ha sfiorato il tetto dei 16,5 milioni, con una crescita dell’8,2 per cento rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente.
Insomma, numeri da capogiro. Che comportano anche una responsabilità: quella di non cullarsi sugli allori con la necessità di continuare a trovare forme e modi per intercettare non solo le notizie cittadine, approfondirle e divulgarle ma anche le esigenze di una comunità.
Una redazione, quindi, sempre più aperta alla città e in grado di raccoglierne gli stimoli: questa la sfida per il prossimo anno delle ‘Dirette’. E non solo anche tante novità che nei prossimi mesi interesseranno i nostri quotidiani on line. Per conoscerle? Basta continuare a seguirci.
Nel frattempo un buon compleanno condiviso con tutti i lettori. In attesa di un’altra stagione (l’ottava) da vivere insieme.

Enrico Pace

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.