Aggredisce la madre dopo rimprovero: 20enne nei guai

Più informazioni su

Ha spintonato e fatto cadere a terra la madre che lo voleva cacciare di casa dopo essere rientrata e aver trovato tutto in disordine poi quando la donna, 50 anni di Lucca, era a terra nel vialetto del giardino l’ha trascinata, procurandole ferite alla coscia. Il figlio della donna, 20 anni, è stato denunciato dopo che la madre, portata al pronto soccorso, ha sporto denuncia nei suoi confronti.

I rapporti tra i due, secondo quanto emerso, erano tesi da tempo e la tensione è nuovamente riesplosa due sere fa, quando la donna, attorno all’ora di cena, ha fatto rientro a casa. Dopo aver rimproverato il figlio per il disordine – secondo il suo racconto – è uscita in giardino con le chiavi di casa, con la volontà di cacciarlo. E’ stata però spintonata dal figlio che voleva riprendersi le chiavi e fatta cadere a terra. A quel punto la donna è stata trascinata per alcuni metri dal figlio prima di liberarsi e recarsi al pronto soccorso per le cure del caso.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.