Della Nina: “Parco Margherita in Padule da sistemare”

Problemi al parco Margherita in Padule. A protocollare le richieste all’amministrazione comunale per sistemare alcuni problemi segnalati dalla cittadinanza in occasione dell’inaugurazione del defibrillatore, installato sabato mattina è il consigliere di opposizione Massimo Della Nina. Lungo l’elenco delle cose che non vanno: il cancello di accesso che non chiude, l’intera palizzata perimetrale che balla vistosamente, i giochi che avrebbero bisogno di manutenzione e verifiche, il trattore in legno completamente sverniciato, il cestino per la raccolta delle deiezioni animali piegato e la vegetazione del campo confinante che invade il parco.
“Lunedì mattina – dice Della Nina – ho subito protocollato la relativa segnalazione e rimango in attesa di un pronto riscontro da parte dell’autorità competente”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.