Ruba in un bar nella notte: arrestato

Doveva trovarsi agli arresti domiciliari in una comunità in provincia di Pistoia e invece è stato sorpreso a rubare in un bar di Marlia. Nella notte i carabinieri della sezione radiomobile di Lucca hanno tratto in arresto un cittadino straniero, molto noto alle forze dell’ordine, con le accuse di evasione e furto ai danni di esercizio commerciale. 

L’uomo, un peruviano di 21, è stato sorpreso a Marlia, in possesso di 700 euro che aveva poco prima trafugato dall’interno di un bar nel quale era entrato dopo aver forzato la porta di ingresso.
Questa mattina al termine dell’udienza di convalida dell’arresto, il 21enne è stato condotto alla casa circondariale di Lucca.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.