Lucchese a Casale a caccia dei tre punti

Più informazioni su

La Lucchese deve tornare da Casale con i primi tre punti del suo campionato. L’imperativo categorico viene ribadito anche oggi (5 ottobre) da un mister Monaco che presenta con entusiasmo la trasferta di domani, provando a spronare la squadra. Il tema è che, adesso, le scuse stanno a zero. “Stiamo tutti bene – esordisce il tecnico – non abbiamo più infortunati e rientrano anche Nannelli e Panati. In settimana abbiamo lavorato bene ed in serenità, concentrandoci sul ritmo, sulla velocità d’esecuzione dei passaggi. Penso che adesso non ci siano più attenuanti, dobbiamo vincere”.

L’avversario è stato studiato nei minimi dettagli: “Abbiamo visto le loro partite – continua Monaco – e penso che con la giusta dose di concentrazione possiamo batterli. Il gap di forma iniziale è stato assorbito, ripeto, non abbiamo più scuse”.
In settimana i rossoneri hanno lavorato anche sul cinismo in zona offensiva, perché anche nella gara interna contro la Sanremese le occasioni costruite non hanno trovato corrispondenza in fatto di gol. “Abbiamo lavorato per sveltire la manovra e per essere più incisivi sotto porta. E’ un qualcosa che progredisce soltanto con l’impegno quotidiano”.
Poche indicazioni, invece, riguardo alla formazione che scenderà in campo domani. “Provo a ruotare tutti nei limiti del possibile e devo tenere sempre conto del regolamento. Pardini? Potrebbe essere titolare, gioca sempre senza sbavature. E’ leggeranno fisicamente, ma compensa con l’intelligenza tattica. Tarantino? Secondo me può fare meglio quando entra a partita in corso e gli altri sono più stanchi: senza nulla togliere alla sua classe, ma l’età ha un peso per tutti. Cruciani? Vediamo, in mezzo al campo abbiamo ottimi interpreti e a turno uno deve stare fuori”.

Claudio Tanteri

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.