Sulle mura una marcia per la salute mentale

Domani (9 ottobre) le mura di Lucca faranno da sfondo ad una marcia non competitiva in occasione della Giornata mondiale per la salute mentale. Ad organizzarla, il Coordinamento toscano delle associazioni per la salute mentale. L’appuntamento è per le 16,30 davanti al Caffè delle Mura da dove alle 17 partirà la marcia con un giro di mura e arrivo nel cortile Carrara di Palazzo Ducale dove ci sarà un buffet con musica e balli.

“La marcia ha lo scopo di sensibilizzare la popolazione sui problemi inerenti il disagio mentale, che è in costante aumento in tutte le fasce della popolazione, e vuole favorire la promozione del benessere psicofisico, bene prezioso per tutti – spiegano gli organizzatori della marcia – La giornata è stata istituita nel 1992 e iniziamente aveva ogni anno un tema specifico, ma lo scopo era comunque quello di promuovere in generale le attività di tutela e di informare positivamente e correttamente la cittadinanza sulle tematiche inerenti la salute mentale, mentre dal 1996 ogni anno c’è un tema specifico. Quest’anno la giornata è dedicata alla prevenzione del suicidio”.
Simbolo della manifestazione toscana sarà la candela, “luce per illuminare le menti”. La partecipazione alla marcia è gratuita, a ogni partecipante verrà consegnato un gilet della manifestazione, da indossare durante la marcia.
Il Coordinamento toscano delle associazioni per la salute mentale ha l’adesione di 51 associazioni, e il suo scopo principale è quello di tutelare i diritti delle persone con disturbi mentali e delle loro famiglie, facendosi portavoce dei loro bisogni con le istituzioni pubbliche e private, in particolare con la Regione Toscana, con la quale ha da sempre costanti contatti, in un rapporto di reciproca collaborazione e condivisione.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.