Denuncia il vicino che gli prende a sassate le finestre

Per tutto il giorno lancia sassi alle persiane del vicino. Almeno finché questo, esasperato, non chiama la polizia per denunciare il fatto. È una storia di cattivo vicinato quella che è destinata ad arrivare nelle aule di tribunale di Lucca. I fatti si riferiscono alla scorsa settimana nella prima periferia di Lucca con il vicino di casa molesto che, dalle 7,30, ha iniziato a lanciare sulle persiane e sul tetto dei sassi verso l’abitazione del confinante. Una situazione che si è protratta per tutta la giornata e fino al mattino successivo quando l’uomo, esasperato, ha deciso di presentare denuncia. Corredando il tutto dalle immagini registrate dalle telecamere di sorveglianza che riprendono il giardino e l’accesso all’abitaziona, a conferma delle vessazioni subite. Ora la denuncia seguirà il suo percorso e, se ci saranno gli adeguati riscontri, proseguirà il suo iter nelle aule del tribunale di Lucca.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.