Barsanti: “Pericoli al parcheggio in Manifattura” foto

Manifattura, polemiche da CasaPound. Dopo il consiglio comunale non si fa attendere la nota di Fabio Barsanti, preoccupato per lo stato di decadimento dell’edificio. “In Consiglio – scrive – ho raccomandato all’amministrazione di intervenire nella zona della manifattura, precisamente nel parcheggio sopraelevato da cui si accede dalla Cittadella. Sono presenti infatti situazioni di pericolo per le persone e per le auto”.

“Ci sono vetri rotti e locali aperti e incustoditi, oltre che il malfunzionamento del semaforo che regola l’accesso al parcheggio. La manifattura – prosegue Barsanti – è una ferita aperta nel cuore della città. Un luogo con un potenziale enorme che, a causa di troppi imprevisti e di poca capacità politica, versa ancora in abbandono. Il minimo sarebbe allora metterlo in sicurezza, invece proprio nella zona del parcheggio sopraelevato, fruibile agli utenti, ci sono finestre rotte e locali accessibili a chiunque. Si tratta di un doppio pericolo: sia che qualcuno si faccia male con i vetri, sia che qualcuno entri o si installi all’interno dei locali”. “A questo – conclude – si aggiunge il fatto che il semaforo che regola l’accesso dalla strada che porta al parcheggio sopraelevato, non funzionava. Questo rende pericolosa la circolazione e possibile lo scontro fra le auto in entrata e in uscita. Entrambe infatti avvengono attraverso un’unica strada, a senso unico, con una curva a gomito e quindi in situazione di scarsa visibilità”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.