Luca Piattelli protagonista alla fashion week a Milano foto

Più informazioni su

Continua il momento magico di Luca Piattelli. Dopo la consacrazione sul piccolo schermo con i passaggi Rai, lo stilista altopascese replica alcuni recenti successi, come la partecipazione al Festival del Cinema di Venezia, la direzione artistica hair-look del Lucca Film Festival, il debutto nel campo della moda con la collezione borse che porta il suo nome, partecipando a pieno titolo a una delle più importanti rassegne mondiali della moda, il Fashion week di Milano.

Luca Piattelli e la moglie Katia Carmignani hanno acconciato nel migliore dei modi decine e decine di modelle nell’ambito delle tante sfilate e appuntamenti che hanno caratterizzato la rassegna meneghina dedicata alla moda, all’arte, alla fotografia e alla sostenibilità che si è chiusa nei giorni scorsi con grandissimi risultati.
Fashion week si è chiuso con un bilancio straordinario a livello numerico, con 58 sfilate, 110 presentazioni, 54 eventi vari legati alla moda primavera estate che non può prescindere da un look adeguato, sia in termini di abbigliamento che, soprattutto, di acconciature e tagli anche audaci.
“Sono esperienze che arricchiscono – commenta Luca Piattelli, che ha il suo atelier a Chiesina Uzzanese – perché si entra in contatto con il meglio che la moda può esprimere nel mondo, a qualunque livello. Nonostante siano ormai diverse le partecipazioni mie e di mia moglie Katia a eventi di questa portata, un po’ di emozione c’è sempre, alimentata dal fatto che si debba lavorare a ritmi molto elevati causa i tempi ristretti fra una esibizione e l’altra. Tutto serve a migliorare, se si ha passione nel lavoro che si svolge, ai confini con l’arte”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.