Pulizia e sorveglianza, martedì sciopero nelle scuole

Sciopero delle addette alla pulizia e alla sorveglianza nelle scuole in appalto. È in programma per martedì (15 ottobre) e, fa sapere il consigliere comunale Massimiliano Bindocci, coinvolgerà oltre 200 persone a Lucca e 80 nella Piana. “La motivazione è semplice, il tanto sofferto passaggio per l’internalizzazione del personale in appalto nel mondo scuola, avverrà a dicembre dopo tanti anni di lotta – commenta il consigliere pentastellato – Ma, nonostante il coronamento dell’obiettivo, il traguardo sarà raggiunto da molti, ma non da tutti. A livello nazionale coinvolgerà oltre 12 mila addetti su circa 16 mila. Per chi passa ci saranno problemi relativi alla ricollocazione. Sicuramente la fine di appalti Consip con imprese non sempre affidabili, ridurrà il precariato, ma rischia di aprire il baratro della disoccupazione per molte persone, alcune anche nella nostra provincia”.

Massimiliano Bindocci fa poi il punto sull’assemblea ministeriale dei giorni scorsi. “L’incontro ha tranquillizzato per i tempi, confermati a fine anno, e per i criteri selettivi che saranno semplificati – prosegue – Si farà una graduatoria per titoli ed anzianità senza prova orale che non darà garanzie a tutti e resta dunque un problema di tutela occupazionale e di reddito per una parte lavoratori che saranno esclusi per mancanza dei requisiti e per non essere entrate in graduatoria. Il Miur si è impegnato a coinvolgere il ministero del lavoro e ad aprire dei tavoli di confronto tecnico-politico per seguire insieme l’avanzamento del processo, che in parte sarà a livello regionale, però si nota un certo ritardo. Occorre invece una soluzione per tutti i lavoratori, anche a fronte delle procedure di licenziamento già avviate dalle imprese”.
Proprio per questo le sigle Cgil Cisl e Uil hanno confermato le iniziative di mobilitazione e lo sciopero del 15 ottobre. E’ anche prevista la partecipazione di una delegazione da Lucca al presidio che si terrà a Roma, davanti a Montecitorio. La Uil per l’occasione ha convocato un’assemblea lunedì (14 ottobre) alle 18,30.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.