Piazza S. Maria, via gli stalli per i Comics

Va avanti la macchina della logistica per allestire, nelle principali piazze del centro storico di Lucca, i padiglioni e gli stand per il via alla prossima edizione di Lucca Comics and Games. Da domani (14 ottobre) scattano divieti anche in altri luoghi del cuore cittadino. Si comincia da piazza Anfiteatro, nella porzione interessata dal montaggio delle strutture. Qui scatterà il divieto di transito veicolare e pedonale h24. Stesso discorso in piazza Santa Maria, nell’area ad est delle corsie centrali di scorrimento del traffico, comprendente stalli a pagamento e per i residenti, dove scatterà anche il divieto di sosta 24 ore su 24.

Sarà qui istituito anche il divieto di transito veicolare e pedonale nella corsia riservata ai bus che sarà temporaneamente soppressa. Dal prossimo martedì (15 ottobre), invece, i divieti scattano in Corso Garibaldi (nel tratto compreso tra via San Girolamo e via Vittorio Veneto e in piazza San Romano, nella sua porzione ovest tra via Burlamacchi e via dei Tabacchi, dove saranno soppressi anche alcuni stalli per le auto. Dal 16 ottobre divieti anche nel tratto tra via San Girolamo e via del Peso in Corso Garibaldi – dove saranno vietati sosta e transito.
Dal 17 ottobre invece scatta il divieto di sosta con rimozione coatta e il divieto di transito veicolare e pedonale anche in piazza Bernardini, in piazza San Pietro Somaldi dove saranno soppressi 19 stalli per residenti. Stesso divieto anche in Corso Garibaldi, nel tratto tra via della Caserma e via della Corticella, dove spariranno due stalli per residenti. In via della Caserma sarà istituito il divieto di sosta nel tratto compreso tra via Carrara e Corso Garibaldi. Ma non finisce qui perché dal 18 ottobre sarà vietata la sosta (e con essa il transito dei veicoli e dei pedoni) nell’intera piazza Santa Maria Forisportam.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.