Le rubriche di Lucca in Diretta - Cinema e tv

El Camino, Gilligan convince

Più informazioni su

Attesissimo, adesso è disponibile su Netflix lo spin-off sequel della amatissima serie Breaking bad incentrato sul personaggio di Jesse Pinkman (Aaron Paul). Sono passati 6 lunghi anni dall’episodio finale di Breaking Bad, “Felina”. Ancora non riesco a togliermelo dalla testa. Mi è sempre mancato qualcosa però, non so come spiegarvelo.Una serie praticamente perfetta con un finale che mi avevo lasciato un pò di amaro in bocca. Poco fa ho concluso il tanto atteso film sequel di una delle serie più acclamate di sempre.
E vi giuro che quei 6 lunghi anni nel mezzo è come se non ci fossero mai stati. Perché El Camino riprende esattamente da dove eravamo rimasti, col sopravvissuto Jesse in fuga verso la libertà.

Vince Gilligan, ideatore e co-sceneggiatore della serie originale, scrive e dirige questo “episodio” conclusivo che ci regala finalmente un degno epilogo.
Il fan service è chiaro ed evidente, ma mai eccessivo. Non ci sono grosse sorprese: è tutto così dannatamente in perfetto stile Breaking Bad, con personaggi noti che ritornano grazie ai numerosi flashback sparsi qua e là. Non riesco e non voglio aggiungere altro: semplicemente ho avuto le due ore che mi mancavano, quelle che aspettavo da 6 fottuti anni e quelle che ogni fan della serie si meritava. Il resto da scoprire nella Recensione di Luca Francesconi per Project Movie, su Facebook.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.