Supplenze in serie a Nozzano, calvario per genitori e bimbi

Piccolo caso alla scuola dell’infanzia di Nozzano dove, nonostante l’attività sia già ripresa da qualche settimana, regna l’assoluta incertezza sul nome delle maestre che dovranno accudire i bambini durante l’anno scolastico. Le due insegnanti di ruolo infatti sono entrambe in maternità e necessitano quindi di essere sostituite. Una sostituzione che però è diventata un calvario per genitori e bambini.

A spiegare quanto sta avvenendo è una mamma, frustrata da questa situazione: “Dopo la prima fase dell’inserimento, un passaggio molto delicato visto che si tratta di bambini molto piccoli (2 anni e mezzo, tre anni), una delle due insegnanti “supplenti” è stata trasferita a Nave e sostituita con un’altra. La stessa sorte, ci dicono, potrebbe capitare anche all’altra insegnante. Così i bambini si ritroverebbero con due insegnanti diverse rispetto a quelle che hanno fatto l’inserimento e chissà quante volte questa cosa potrebbe ripetersi durante l’anno. Senza considerare che il prossimo anno rientreranno le insegnanti di ruolo e quindi per i bambini ci sarà un nuovo ‘trauma’”.
“Non è una situazione facile per bambini così piccoli – prosegue la mamma -: la maestra è un punto di riferimento importante in mancanza dei genitori e in questa situazione si sentono soli ed abbandonati”.
Il genitore evidenzia una certa carenza organizzativa: “Questa situazione era già nota da tempo. Una delle due insegnanti era incinta già dallo scorso maggio, l’altra è andata in maternità poco dopo. Era una situazione che poteva essere evitata”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.