Via ai corsi di lingue alla biblioteca di Altopascio

Perfezionare l’inglese o impararlo da zero. Sperimentare il giapponese o avvicinarsi alla conoscenza del russo. Tornano i corsi promossi dall’assessorato alle attività culturali e organizzati dalla Biblioteca comunale di Altopascio. “Dagli incontri dedicati alla lettura per i più piccoli ai corsi di lingua straniera, dagli incontri con l’arte fino ai corsi di alfabetizzazione informatica e internet: alla biblioteca comunale c’è spazio per tutti – commenta l’assessore alla cultura, Martina Cagliari – Crediamo molto in questo servizio, pensiamo rappresenti un’ottima occasione di incontro, di promozione della cultura e di formazione continua. La biblioteca comunale è un fiore all’occhiello del nostro territorio, uno spazio di aggregazione e di conoscenza che appartiene a tutta la comunità”.

Dopo il successo dello scorso anno, tornano quindi le due novità, rappresentate dal corso di giapponese e di russo. Il primo si tiene ogni martedì, dalle 20 alle 22, a partire da domani, 22 ottobre, per un totale di 50 ore. Il secondo, invece, è previsto per il mercoledì, sempre dalle 20 alle 22.
Le lezioni di inglese sono strutturate su quattro livelli, in base alla preparazione e alla conoscenza della lingua. Per il primo livello l’appuntamento è il lunedì; per il secondo le lezioni si terranno il martedì, mentre il terzo livello è in programma il giovedì. Infine il livello avanzato (Adv) è previsto il lunedì. L’orario è uguale per tutti, dalle 20 alle 22.
Tutte le lezioni si terranno alla biblioteca comunale, in piazza Vittorio Emanuele.
Per info: biblioteca@comune.altopascio.lu.it, 0583.216280.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.