Bnl assume 100 fra diplomati e laureati

Bnl, uno dei principali gruppi bancari italiani, assume oltre 100 diplomati e laureati per i 1000 punti vendita presenti su tutto il territorio nazionale. Le assunzioni sono la conseguenza dell’accordo firmato fra il gruppo bancario e le sigle sindacali per l’assunzione di nuovo personale per un periodo che va dal 2019 al 2022 ed è rivolto a coloro i quali vogliono cogliere le opportunità offerte da Quota 100 e Opzione donna.

La figura più ricercata è quella dell’operatore del credito, che dovrà svolgere attività di supporto ai clienti per servizi finanziari, prestiti personali, mutui, carte di credito, cessione del quinto e valutare le pratiche di finanziamento. Le altre assunzioni riguardano addetti ai controlli operativi e al supporto, che dovranno garantire adeguato supporto alle funzioni di Back Office, verificare le coperture, controllare coordinate bancarie per i pagamenti verso la clientela; consulenti clienti privati, che dovranno assistere e dare consulenza alla clientela della rete commerciale; assistenti di direzione, che dovranno gestire l’agenda, gli appuntamenti, la corrispondenza e la posta elettronica, dovranno filtrare le telefonate e organizzare riunioni etc., oltre a tante altre figure e opportunità di stage. Il gruppo Bnl, con oltre 100 anni di attività, è presente in più di 70 paesi con oltre 200mila collaboratori… continua a leggere

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.