Aml, la musica di Piazzolla protagonista al Boccherini

Travolgente, passionale, romantica, sorprendente: la musica di Astor Piazzolla sarà la protagonista del prossimo concerto della stagione cameristica dell’associazione musicale lucchese, in programma domenica (10 novembre) alle 17 all’auditorium Boccherini. A proporre un viaggio nella musica argentina e nelle sue sonorità sarà il duo composto da Cesare Chiacchiaretta al bandoneon e Giampaolo Bandini alla chitarra, il cui sodalizio musicale li pone da molti anni all’attenzione internazionale per la grande forza comunicativa e il carisma con cui affrontano questo repertorio.

Di Astor Piazzolla ascolteremo pagine memorabili e di grande intensità come Bandoneon, Ave Maria, Invierno Porteño, Oblivion e il celeberrimo Libertango. Nel programma trovano però spazio anche pagine di autori contemporanei come Nubes de Buenos Aires di Màximo Diego Pujol e ancora Elogio alla Consonanza del compositore lucchese Saverio Rapezzi e La Folia a través de los siglos del compositore e chitarrista cubano Leo Brouwer. Questi ultimi due brani sono stati scritti e dedicati proprio al duo Bandini-Chiacchiaretta. Il duo composto da Giampaolo Bandini-Cesare Chiacchiaretta si forma nel 2002 con il preciso intento di riproporre la musica argentina attraverso il fascino e la magia dei suoi strumenti più rappresentativi. Da subito diviene un importante punto di riferimento nel panorama concertistico internazionale per la grande forza comunicativa unita a uno straordinario carisma. Invitato dai più importanti festival e teatri del mondo, il duo ha effettuato tournée in Messico, Romania, Cina, Polonia, Slovacchia, Austria, Germania, Spagna, Svizzera, Francia, Belgio, Olanda, Croazia, Russia, Slovenia, Turchia, Repubblica Ceca, Ungheria, riscuotendo ovunque straordinari consensi di critica e di pubblico. La loro peculiarità di vivere la musica li ha portati a collaborare con artisti del calibro di Arnoldo Foà, Elio delle Storie Tese, Amanda Sandrelli, Nando Gazzolo e musicisti quali Fernando Suarez Paz, Michele Pertusi, Corrado Giuffredi, Danilo Rossi, Massimo Quarta, Enrico Bronzi, Franca Masu, Maria Estela Monti, Enrico Fagone e molti altri.
In qualità di docenti oltre a essere invitati dalle più rinomate accademie e università, insegnano regolarmente nei conservatori Luigi Boccherini di Lucca e Tito Schipa di Lecce e per i festival estivi di Gubbio e Portogruaro.
Il costo del biglietto intero è 12 euro (ridotto 10 euro). Riduzioni per studenti (5 euro) e gruppi familiari. I ragazzi sotto i 14 anni entrano gratis. Il programma completo della stagione su www.associazionemusicalelucchese.it.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.