I cinghiali devastano un agriturismo – Foto foto

Più informazioni su

Una vera e propria invasione di ungulati, inarrestabile e inarrestata. Lo sanno all’agriturismo Pratofiorito di Montefegatesi, sulle montagne di Bagni di Lucca, dove i cinghiali hanno provocato una vera e propria devastazione. Gli ungulati hanno completamente distrutto le serre di peonie e il Solarium, provocando centinaia di euro di danni.

A commentare amareggiato l’episodio è lo stesso titolare, che si lancia in uno sfogo e accusa anche la politica: “Sono anni che denuncio alle autorità competenti il grave problema, tutti se ne son fregati: Atc, Provincia e Regione. Tutti gli altri anni mi sono sempre rimboccato le maniche rimettendoci soldi e tempo: questa volta vedremo, siamo molto demoralizzati e stiamo pensando di tirar le chiavi sul tetto. Gli animali sono diventati dei santi in paradiso protetti da tutti, e noi umani che ci si spella le mani, dei coglioni che fanno numero, e quando l’agenzia delle entrate chiama, obbligati a rispondere”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.