Confcommercio: Ciclabili, sempre presenti a incontri

Confcommercio torna a parlare della questione del progetto di recupero del quartiere di San Concordio e in modo particolare di via Nottolini. “In primo luogo – si legge in una nota – preme sottolineare come la nostra associazione abbia seguito fin dall’inizio con la massima attenzione il progetto dei quartieri social riguardante San Concordio, prendendo parte con puntualità ai numerosi incontri organizzati dall’amministrazione comunale sia nel quartiere che a Palazzo Orsetti. A questi incontri ha sempre preso parte anche la nostra rappresentante del quartiere Eunice Brandoni, che oltre ad essere una persona competente, molto preparata sulle questioni della zona e degnamente rappresentativa dei suoi colleghi, gode della piena fiducia della nostra associazione”.

“Riguardo poi all’incontro di venerdì mattina in via Nottolini – prosegue la nota –, è errato dire che Confcommercio fosse assente, visto che fra i partecipanti c’era il direttore dell’associazione Rodolfo Pasquini, dato che Brandoni aveva un impegno di lavoro che non le consentiva di esserci. Entrando nello specifico, la nostra proposta di spostare gli stalli sul lato sinistro di quello che sarà il nuovo senso di marcia, una volta completati i lavori, nasceva esclusivamente da ragioni di sicurezza e praticità. Ed è una posizione, questa, che ci è arrivata direttamente da imprenditori della zona e che ci pareva – e ci pare – ponderata e fondata”. “Se poi dovessero emergere davvero posizioni diverse da parte degli imprenditori della zona – termina Confcommercio – siamo naturalmente ben disposti ad ascoltarle e condividerle”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.