Le rubriche di Lucca in Diretta - Food News

New entry lucchesi nel Golosario Ristoranti

Oltre 3300 segnalazioni, giudicate con i faccini più o meno sorridenti, con l’apice del Faccino radioso e la sublimazione della Corona.
Giunto alla sua quinta edizione, ilGolosario Ristoranti, già GattiMassobrio, mantiene la sua tradizionale struttura con indirizzi, un racconto breve e la citazione dei migliori piatti di ogni locale; quindi interagisce quotidianamente con il web attraverso il portale del gusto ilGolosario.it e l’app dedicata, contando sui costanti aggiornamenti degli autori e su uno staff di oltre 90 collaboratori.

Un progetto nato dall’esigenza di fotografare fedelmente una ristorazione multiforme e in continua evoluzione, che punta sempre più in alto a livello qualitativo, pur riscoprendo la semplicità e l’attaccamento alla terra. Non solo i ristoranti di lusso dunque, ma anche le migliori trattorie, che hanno una tipologia di offerta diversa, come le pizzerie moderne o quei locali che hanno inserito nella loro offerta anche una proposta gourmet, dalle botteghe alle enoteche con cucina. Tutti giudicati con lo stesso criterio e completamente alla pari, tenendo conto delle specificità di ogni tipologia di locale, così che possa ottenere il miglior riscontro tanto il ristorante gourmet quanto la trattoria.
“Lavoriamo per la gioia dei nostri lettori – spiega Massobrio – Non vogliamo fare i peana ai soliti noti, abbiamo altre mire: far emergere la cucina vera, quella di un’Italia del gusto che si impegna a far risaltare il proprio territorio, e quindi lavora per tradire la tradizione, nel senso di attualizzarla. E poi studiano, si confrontano, cercano nuove strade recuperando la soddisfazione di scoprire qualcosa di proprio, proponendo cucine che hanno la loro forza nell’autenticità”.
Nell’edizione 2020 sono molte novità e le conferme per la provincia di Lucca. 5 in tutto le Corone, con una new-entry rappresentata dal ristorante Pesce Briaco di Lucca e le conferme di: Lorenzo di Forte dei Marmi, L’Imbuto di Lucca, Butterfly di Marlia e il ristorante Romano di Viareggio.
Tra i Radiosi (14), 3 nuovi ingressi rappresentati dal ristorante Apogeo di Pietrasanta, Pozzo di Bugia di Seravezza e Lunasia – Hotel Plaza e De Russie di Viareggio. A questi seguono le conferme di: BIstrot, La Magnolia – Hotel Byron e Lux Lucis – Hotel Principe di Forte dei Marmi, Il Merlo di Lido di Camaiore e Filippo di Pietrasanta, mentre a Lucca mantengono il voto Al Tambellini 1870, All’Olivo, Buca di Sant’Antonio, Giglio, La Griglia di Varrone e il ristorante Punto.
Nell’altro volume ammiraglio, ilGolosario prodotti e negozi, sono invece tante le segnalazioni: 8 produttori, 40 negozi di qualità e 9 cantine con i loro vini top

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.