Muore giovane padre e commerciante

Più informazioni su

È stato stroncato all’età di 52 anni, dopo aver lottato a lungo contro un male, Andrea Ariani, titolare di un negozio di vinili in via Santa Zita e volto noto della politica locale per essere stato sostenitore del sindaco Alessandro Tambellini alle elezioni comunali del 2012. 
Impegnato nell’associazionismo sportivo e nell’alfabetizzazione informatica degli over 65, Ariani lascia una moglie e due figli. 

Ad esprimere lutto per la sua prematura scomparsa è il Bc Lucca, squadra dove milita il figlio, che gioca nell’Under 18 Gold. “Tutto il Basketball Club Lucca, la società gli allenatori e tutti i ragazzi – si legge in una nota – si stringono intorno a lui e alla sua famiglia, porgendogli le più sentite condoglianze”.
Vivo anche il cordoglio espresso dall’associazione culturale Auser Lucca Insieme e dalla presidente Edda Magni: “Partecipiamo al dolore della famiglia per la scomparsa del professor Andrea Ariani, che in passato ha collaborato attivamente con la nostra associazione”. “Andrea – ha scritto il consigliere regionale del Pd, Stefano Baccelli – era un ragazzo appassionato, colto, impegnato, spiritoso. Di una schiettezza cristallina ed una onesta’ intellettuale più unica che rara. La sua scomparsa prematura mi addolora profondamente. Un forte abbraccio alla famiglia ed a tutti i suoi cari”.
La cerimonia funebre si terrà con rito laico domenica (24 novembre) alle 11,30 alla Croce Verde di Lucca.

Foto di Tommaso Carmassi

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.